giovedì 18 ottobre 2018

G-LOC AIR BATTLE











LOCANDINA:




















ANNO: 1990

SOFTWARE HOUSE: SEGA Corporation

GENERE: Sparatutto

DESCRIZIONE: 
Un seguito diretto di "After Burner" del 1987, G-Loc adotta il sistema di gioco pieno di azione, anche se un pò più limitato del predecessore. Il ritmo di gioco è stato notevolmente ridotto, rendendo la sopravvivenza più una questione di abilità che di "spara e spera" come nel sistema di gioco di "After Burner".

La maggior parte dell'azione di G-Loc è vista in prima persona dall'abitacolo, ma in certi punti del gioco la visuale passa nella familiare prospettiva in terza persona di "After Burner", mentre il caccia del giocatore è inseguito da un caccia nemico. Il giocatore dovrà rollare e virare per liberarsi dell'inseguitore, dopo di che la visuale ritornerà in prima persona.

L'obiettivo del gioco è di sparare ad un determinato numero di aeroplani nemici mentre si avvicinano da davanti e da dietro, rollando e cambiando direzione per evitare il fuoco nemico. In certi livelli saranno presenti installazioni nemiche a terra che dovranno essere a loro volta distrutte. Il caccia del giocatore sarà armato sia di mitragliatore, sia di un limitato numero di missili che potranno essere puntati automaticamente su bersagli nemici. I livelli di G-Loc porteranno il giocatore attraverso una varietà di paesaggi differenti, tra cui ampie pianure e canyon pieni di rocce. Più avanti nel gioco il giocatore dovrà tentare di atterrare su una portaerei. L'eventuale fallimento dell'operazione comporterà la fine della partita. 

G-LOC AIR BATTLE

Nessun commento:

Posta un commento