mercoledì 10 ottobre 2018

DONKEY KONG JR.











LOCANDINA:




















ANNO: 1982

SOFTWARE HOUSE: Nintendo Co., Ltd.

GENERE: Platform

DESCRIZIONE: 
Questa volta le parti si invertono, infatti il "cattivo" è Mario (l'idraulico baffuto assume il suo nome definitivo, in precedenza "Jumpman") che ha catturato Donkey Kong e lo ha chiuso in gabbia.

Il protagonista del titolo è Donkey Kong Jr., figlio dello scimmione Donkey Kong, impegnato nel tentativo di salvare suo padre da Mario.

Come nel capitolo precedente, anche questa volta il gioco è composto da 4 schermi differenti (3 sulle prime console) che si ripetono ciclicamente, ma i primi cicli non li comprendono tutti e 4. Il protagonista parte sempre dalla base dello schermo e deve recuperare una o più chiavi per aprire la gabbia del padre che si trova in cima.

Oltre a saltare sulle piattaforme, Donkey Kong Jr. può arrampicarsi sulle liane (o catene, a seconda dei livelli) e passare tra due liane adiacenti anche senza saltare. Può anche stare aggrappato contemporaneamente a due liane vicine, in questo caso riesce inoltre a salire più velocemente. Ci sono vari tipi di nemici, alcuni anche in grado di arrampicarsi sulle liane, che possono essere uccisi facendogli cadere la frutta sulla testa. Si perde una vita toccando i nemici, cadendo dall'alto o esaurendo il tempo.

DONKEY KONG JR.

Nessun commento:

Posta un commento