mercoledì 5 dicembre 2018

TROJAN









LOCANDINA:




















ANNO: 1986

SOFTWARE HOUSE: Capcom Co., Ltd.

GENERE: Platform / Picchiaduro A Scorrimento Orizzontale

DESCRIZIONE: Al termine di un conflitto nucleare le anime dei grandi signori della guerra achei, guidati dal supremo Achille, tornano sulla terra per sottomettere il mondo.
Il protagonista che combatterà per la resistenza e la liberazione è un troiano, un giovane e valoroso guerriero addestrato nella lotta sia con armi bianche che nelle arti marziali.

In Trojan il giocatore controlla un guerriero che inizia il gioco armato con spada e scudo, ma durante il gioco può perdere il suo armamento e trovarsi costretto a lottare a mani nude.
Il videogioco è a scorrimento orizzontale, di conseguenza con il controllo direzionale è possibile spostarsi nelle due direzioni, accovacciarsi oppure saltare in tre direzioni; con il primo pulsante si può utilizzare la spada per attaccare oppure sferrare pugni, con il secondo pulsante è possibile utilizzare lo scudo per difendersi dai colpi degli avversari (posizionabile anche verso l'alto con differenti angolazioni) oppure, in mancanza di esso, attaccare con calci.

In alcuni punti del percorso sono presenti delle scritte "JUMP" sul terreno, generalmente nei pressi di alti costruzioni o di colline, dietro le quali si nasconde un nemico: saltando in quei punti si effettua un grande balzo che permette al giocatore di colpire il nemico in questione.
Il gioco è diviso in sei livelli e per ognuno di essi sono presenti sia un boss di metà livello che un boss di fine livello; una volta terminato il gioco questo ricomincia da capo, e se completato una seconda volta il gioco termina.
Il giocatore ha a disposizione tre vite e per ciascuna di essa otto punti di energia; al termine di ogni livello i punti di energia verranno ripristinati; lungo il livello è possibile recuperare punti di energia raccogliendo i bonus che compaiono sotto forma di cuori alati.

TROJAN

Nessun commento:

Posta un commento