lunedì 31 dicembre 2018

RADAR SCOPE











LOCANDINA:




















ANNO: 1980

SOFTWARE HOUSE: Nintendo Co., Ltd.

GENERE: Sparatutto

DESCRIZIONE: Il giocatore deve difendere uno spazioporto da un attacco nemico. Ha a disposizione un'astronave che si sposta nella parte bassa dello schermo solamente in orizzontale e spara alle navicelle nemiche che attaccano scendendo verso il basso dopo essersi staccate dallo stormo che compare in formazione nella parte alta dello schermo.
La particolarità di Radar Scope è quella di essere uno sparatutto in terza persona con una prospettiva che simula la tridimensionalità: il piano di gioco, costituito da un reticolo, è infatti disegnato in modo che dia il senso della profondità.
Questo effetto è ulteriormente ampliato dall'aumento che subiscono le dimensioni delle navicelle nemiche man mano che queste scendono verso il basso, ricreando quindi il senso della distanza mediante l'uso della differente dimensione degli oggetti.
Anche gli spari concorrono a ricreare la tridimensionalità della scena: i colpi dei laser si muovono infatti con una traiettoria che risulta tanto più inclinata quanto più essi sono lanciati da una zona vicino ai bordi dello schermo.

RADAR SCOPE

Nessun commento:

Posta un commento