sabato 10 febbraio 2018

RAYMAN 2: THE GREAT ESCAPE












LOCANDINA:
















ANNO: 1999

SOFTWARE HOUSE: Ubi Soft Entertainment

GENERE: Platform


TRAMA: 
Non molto tempo dopo che Polokus decise di isolarsi un esercito di Robot-Pirati provenienti dai confini dello spazio conquistano il mondo rendendone schiavi gli abitanti, catturandoli e trasferendoli sulla Nave-Prigione conosciuta come Il Bucaniere guadati dal malvagio ammiraglio Razorbeard. Anche Rayman viene catturato, ma con l'aiuto di Globox inviato dalla fata Ly riesce a fuggire. Mentre Rayman è alla ricerca di Ly scopre che nel caos il Cuore Del Mondo si è frantumato nei 1000 Lum di energia che lo compongono indebolendolo. Rayman è l'unico che può recuperare i 1000 Lum e le 4 Maschere leggendarie che permettono di richiamare Polokus nella speranza che possa aiutare Rayman a sconfiggere i Robot-Pirati e liberare il mondo prima che sia troppo tardi.
Rayman 2: The Great Escape si differenzia dal suo predecessore soprattutto per il passaggio dallo stile platform in 2D al Platform in 3D senza però discostarsi dai concetti del primo titolo.
La struttura di gioco permette al giocatore di interagire con l'ambiente circostante attraverso le abilità del protagonista quali saltare, planare e all'occorrenza volare, arrampicarsi, aggrapparsi, nuotare, scivolare e sferrare numerose tipologie tattiche e di attacco, anche simultanee, incrementando progressivamente il livello di difficoltà nel gioco. La struttura dei livelli offre ambientazioni varie, dettagliate e di vaste dimensioni.
Attraverso la conoscenza del protagonista è possibile apprendere informazioni riguardo alla filosofia del gioco: più Lum il giocatore raccoglie, maggiori saranno la sua saggezza e le informazioni rivelate.

RAYMAN 2: THE GREAT ESCAPE

Nessun commento:

Posta un commento