giovedì 6 dicembre 2018

VIGILANTE












LOCANDINA:















ANNO: 1988

SOFTWARE HOUSE: Irem Software Engineering, Inc.

GENERE: Platform / Picchiaduro A Scorrimento Orizzontale

DESCRIZIONE: Uno spin-off ideale del leggendario picchiaduro di Irem del 1984, ”Kung-fu Master”, Vigilante vede la ragazza del nostro eroe, Madonna, rapita da una banda di teppisti gli Skinhead e portata via sul loro furgone.

Il Vigilante deve combattere attraverso 5 livelli pieni zeppi di nemici per salvare la ragazza. L'azione si svolge nel centro della città di New York. Come in ”Kung-fu Master”, un guardiano molto forte aspetta il giocatore alla fine di ciascun livello.
I guardiani devono essere sconfitti il più rapidamente possibile, in quanto la loro barra dell'energia si ripristina tra un attacco e l'altro. L'ultimo boss da affrontare è il capo della banda degli Skinhead e conosciuto con il nome di Giant Devil (il Diavolo Gigante).

Il giocatore che controllerà il Vigilante avrà come armi per sconfiggere gli Skinhead calci e pugni in uno scenario classico 2D, gli unici movimenti possibili saranno avanti, indietro, attacco e salto.
Un'arma, il nunchaku, può occasionalmente essere trovata ed usata, in aggiunta alle mosse di calcio e pugno del personaggio. Anche alcuni dei molti nemici nel gioco sono armati, con mazze, catene, coltelli, moto o pistole.
Se i nemici si avvicineranno troppo si aggrapperanno al Vigilante togliendogli parecchia energia.
I livelli sono 5 in tutto, si affronterà in ordine: una strada, una discarica, il ponte di Brooklin, il retro di una strada e sulla cima di un edificio in costruzione.

Il gioco finisce quando Madonna viene salvata.

VIGILANTE

Nessun commento:

Posta un commento