mercoledì 5 dicembre 2018

THE SIMPSONS









LOCANDINA:




















ANNO: 1991

SOFTWARE HOUSE: Konami Holdings Corporation

GENERE: Picchiaduro A Scorrimento Orizzontale

DESCRIZIONE: Smithers ha rubato un diamante per ordine del suo capo Montgomery Burns; mentre sta fuggendo si scontra con la famiglia Simpson che stava passeggiando.
Il diamante, volando in aria, finisce nella bocca di Maggie che inizia a succhiarlo come fosse un ciucciotto: Smithers, invece di recuperare il diamante, rapisce direttamente la bambina e scappa.
Sarà compito degli altri quattro familiari inseguirlo e recuperare la piccola, facendo attenzione a tutti gli scagnozzi di Burns sparsi per Springfield. La famiglia dovrà attraversare 8 livelli battendo gli scagnozzi di Burns e i rispettivi boss.
Alla fine nell'ultimo livello i Simpson dovranno battere prima Smithers e poi Burns. Quest'ultimo dopo la sconfitta finirà per terra e Maggie gli metterà in bocca il suo ciuccio, tenendosi il diamante per sé. Dopo i titoli di coda, si può notare Homer che getta il diamante alle sue spalle.

Il gioco è un picchiaduro a scorrimento orizzontale in cui possono unire le forze fino a 4 giocatori (almeno in alcune versioni).
A parte Homer che combatte a pugni nudi, ciascuno degli altri membri della famiglia usa un oggetto come arma: Marge impugna un aspirapolvere, Bart il suo skateboard e Lisa usa una corda per saltare come fosse una frusta.
Una delle innovazioni del gioco consiste nel poter effettuare un attacco combinato con due personaggi alla volta, che varia a seconda dei personaggi utilizzati in quell'occasione.
Inoltre è possibile trovare nel corso dei vari livelli numerosi oggetti come cibi per ripristinare l'energia, oggetti contundenti da lanciare contro i nemici o armi che possono essere utilizzate solo per un periodo limitato: da notare che spesso sono altri personaggi della serie ad aiutare il giocatore consegnandogli certi oggetti, tra i quali Milhouse, Terri & Sherri e persino Telespalla Bob.

I livelli totali sono 8, ciascuno con un boss al termine (elencati nella sezione apposita) e talvolta dei mid-boss da affrontare; al termine di alcuni dei livelli si dovrà affrontare un paio di semplici sottogiochi, che consistono nel gonfiare un palloncino prima di tutti gli altri giocatori (o dei personaggi controllati dalla CPU) e nello svegliare il prima possibile il proprio personaggio: entrambi i giochi si basano sul button-mashing, ovvero la semplice pressione più veloce possibile di un unico bottone.

THE SIMPSONS

Nessun commento:

Posta un commento