mercoledì 17 gennaio 2018

STREET FIGHTER II: THE WORLD WARRIOR









LOCANDINA:




















ANNO: 1991

SOFTWARE HOUSE: Capcom Co., Ltd.

GENERE: Picchiaduro

STORIA: 
Gli eventi del gioco si svolgono 9 anni dopo il primo Street Fighter e 7 anni dopo la serie Alpha. Dopo aver consolidato il proprio potere all'interno della Shadaloo, il temibile generale M. Bison indice un torneo di arti marziali a livello mondiale: il World Warrior Tournament II o Street Fighter Tournament II. Il suo scopo è quello di individuare e sconfiggere il lottatore più forte per poi possederne il corpo grazie allo Psycho Power e diventare così un "essere perfetto". Vengono invitati al torneo i lottatori più forti che hanno avuto modo di distinguersi agli occhi di Bison durante gli anni precedenti (durante la serie di giochi Alpha). Ogni partecipante ha un motivo ben preciso per parteciparvi:

  • Ryu: partecipa al torneo per misurare le proprie capacità e continuare a migliorarsi. Inoltre ha saputo che vi partecipa anche Sagat ed è deciso a riaffrontarlo di nuovo.
  • Ken: invitato da Ryu al torneo.
  • Guile: dopo aver saputo che il torneo è organizzato dalla Shadaloo, vi partecipa per indagare sulla effettiva morte del suo amico e compagni d'armi Charlie Nash e nel caso vendicarlo affrontando Bison.
  • Chun-Li: ufficialmente è un'inviata dell'Interpol per indagare le presunte attività criminali della Shadaloo. In realtà partecipa al torneo per vendicare l'omicidio del padre, ordito anni prima da Bison.
  • Dhalsim: il villaggio indiano in cui vive è oppresso da una milizia privata di proprietà della Shadaloo. Dhalsim si iscrive al torneo per porre fine alla tirannia di Bison.
  • Honda: lottatore di sumo che vede nel torneo un'occasione per rendere più nota la sua arte marziale.
  • Zangief: wrestler russo inviato dalla sua nazione per indagare sulla vera natura della Shadaloo. Anche lui come Honda comunque interessato più che altro alla fama e alla gloria (sua e della sua nazione).
  • Blanka: uomo della giungla brasiliano. Bison è interessato a lui per via del suo potere di creare bio-elettricità.
  • Thunder Hawk: sciamano messicano. Partecipa al torneo per porre fine alle deforestazioni incontrollate in Messico da parte della Shadaloo.
  • Cammy White: agente del MI6 britannico, sezione Delta Red per le operazioni speciali. Partecipa al torneo per due motivi: indagare sulla reale potenza distruttiva della Shadaloo e sul proprio oscuro passato che sembra in qualche modo legato a Bison
  • Fei Long: attore e maestro di Jeet Kune Do. Come Honda spera di guadagnare più fama per la sua arte e per i suoi film.
  • Dee Jay: DJ e ballerino giamaicano. Esperto di Kickboxing. Partecipa al torneo poiché invitato da Bison.
A questi si aggiungono i "Quattro Re" della Shadaloo:
  • Vega: guerriero spagnolo, discepolo di Geki. Narcisista, combatte con una maschera per proteggere il viso.
  • Balrog: pugile americano platealmente ispirato a Mike Tyson. Combatte solo per i soldi.
  • Sagat: luogotenente di Bison. Benché non approvi i metodi del suo capo partecipa al torneo nella speranza di re-incontrare Ryu.
  • Bison: vedi sopra
Dei lottatori sopra elencati solo Ryu riesce ad arrivare fino al match finale contro Bison. Dopo una dura battaglia, Ryu ha la meglio. Bison tuttavia non si dà per vinto, ma mentre prova a rialzarsi viene eliminato brutalmente da un nuovo sfidante (new challenger):
  • Akuma: si infiltra al torneo per osservare le prestazioni di Ryu e metterlo alla prova. Praticante dello Shun Goku Satsu, spera che Ryu come lui in passato possa abbracciare "l'intento omicida".
Dopo un lungo scontro Akuma vince senza troppa difficoltà ma riconosce un miglioramento nelle abilità del ragazzo e gli risparmia la vita una seconda volta (la prima volta durante l'Alpha) invitandolo ad abbracciare il suo lato oscuro. Bison d'altro canto viene salvato nella sua forma psichica dagli scienziati della Shadaloo e iniziano a progettare un nuovo corpo per favorirne la reincarnazione.

STREET FIGHTER II: THE WORLD WARRIOR

Nessun commento:

Posta un commento